Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

The judge - un film di David Dobkin

Peccato per alcuni scivoloni nel melodrammatico, perché si tratta di un buon film, con una trama convincente, e con buoni interpreti. Su tutti un ottimo Duvall.

Soldi sporchi - regia di Sam Raimi

Noir tragico molto ben costruito e recitato. Da una deroga alla propria coscienza origina una cascata di eventi che conduce alla disintegrazione dell'animo, della famiglia, di sé stessi.

The German Doctor - un film di Lucía Puenzo

Interessante ricostruzione di un particolare della storia dei gerarchi nazisti fuggiti in Sudamerica. Molto particolare la trasposizione della scellerata idea di una costruzione della razza perfetta dai campi nazisti ad una normale famiglia argentina.

Seom - Kim Ki-duk

Film difficile che accentua l'ambivalenza abituale in KKD tra situazioni e sentimenti estremi. Violenza e lirismo in un'ambientazione estremamente suggestiva dove l'acqua unisce e separa, mostra e nasconde, nutre ed uccide. Il tutto immerso in una simbologia che assume tratti primordiali, quasi primitivi, e laddove i sentimenti sono riportati alla loro essenza. Indubbiamente un film che colpisce, e colpisce duramente.

Le Streghe Di Salem - un film di Rob Zombie

Bello, ma Rob Zombie ha fatto di meglio. Manca quel richiamo continuo al male nascosto che serpeggia diffuso nella società, e che appare tanto più malvagio proprio perché annidato nella apparente normalità.

Halloween - un film di Rob Zombie

Ottimo horror pervaso di humor. Non manca una rappresentazione critica di una società americana che va dal bieco perbenismo alla completa assenza di regole di convivenza famigliare. Sembra quasi che Rob Zombie voglia rappresentare il male che c'è in ciascuno di noi, capace alle volte di raggiungere livelli estremi e incontrollabili.