Community » Forum » Recensioni

Welcome
4 2 0
Lioret, Philippe - Welcome <film ; 2009>

Welcome

Campi Bisenzio : Cecchi Gori home video, 2010

Abstract: Capace come pochi altri di affrontare temi di bruciante attualità, Welcome è un'emozionante storia d'amore e di amicizia che ha appassionato milioni di spettatori in tutto il mondo. Il protagonista, Simon (Vincent Lindon), è un istruttore di nuoto in una piscina comunale a Calais, sulla costa nord della Francia. La sua vita cambia quando incontra Bilal, un giovane curdo che ha attraversato l'Europa da clandestino per raggiungere la ragazza in Inghilterra. L'unica possibilità per Bilal di realizzare il suo sogno è attraversare la Manica a nuoto e il suo coraggio convincerà Simon a sfidare la legge per aiutarlo. Il film ha ottenuto tra gli altri il Premio del Pubblico al Festival di Berlino e il prestigioso Premio Lux del Parlamento Europeo come miglior film 2009

503 Visite, 2 Messaggi

La storia di un ragazzo curdo che insegue il suo sogno - ritrovare la sua innamorata che vive a Londra - a costo di fare l'estenuante viaggio a piedi dall'Iraq fino alla Francia e da qui, da Calais, cercare di raggiungere l'Inghilterra. Fallito il tentativo di attraversare clandestinamente la Manica a bordo di un camion, Bilal sceglie di attraversare il tratto di mare che separa le due coste a nuoto, da solo. Prima però segue alcune lezioni di nuoto alla piscina e qui incontra Simon, un istruttore che decide di aiutarlo nell'impresa, colpito dalla determinazione e dalla spinta vitale che il giovane trasmette.
Una storia d'amicizia, l'amore di sottofondo, la scelta di un giovane e l'emigrazione come vero tema centrale.
Da vedere!
http://www.mymovies.it/film/2009/welcome/
 

ccm15956
148 posts

Bel film. Un melodramma di grande attualità (l'ho visto nel giugno 2018), onesto, sincero, schietto, che non calca la mano sull'aspetto sentimentale, ma si rivela realistico e misurato.

  • «
  • 1
  • »

1047 Messaggi in 968 Discussioni di 193 utenti

Attualmente online: Ci sono 3 utenti online