Biblioteca comunale Staranzano

DPCM del 3 dicembre 2020

Quando
04 December - 31 December 2020
Orario
15:30 — 18:30
Dove
A casa vostra
Categorie
Comunicazioni
Tag
consegna a domicilio, Biblioteca Staranzano

Il servizio è sperimentale e prevede la consegna a domicilio su tutto il territorio comunale di documenti di proprietà della Biblioteca Comunale di Staranzano a partire da lunedì 16 novembre 2020 per la durata dell’emergenza COVID-19: è fatto salvo di sospendere o prorogare il servizio anche al termine di tale periodo in relazione al modificarsi delle disposizioni nazionali e regionali di tutela e prevenzione.

La durata del prestito e le modalità restano quelle previste dal regolamento del sistema bibliotecario BiblioGO!

Per usufruire del prestito a domicilio sarà necessaria la richiesta da casa, utile anche per ricevere preziosi consigli di lettura e di orientamento nelle scelte ad opera del personale della Biblioteca, da fare telefonicamente al numero 0481-716990 (lunedì e mercoledì dalle 9:30 alle 18:30, martedì, giovedì e venerdì dalle 9:30 alle 13:00) o tramite e-mail all’indirizzo della Biblioteca: bibsta@ccm.it inserendo nell’oggetto “Libri per asporto” indicando:

  • TITOLO e AUTORE dell'opera o delle opere richieste
  • NOME e COGNOME, LUOGO e DATA di NASCITA del richiedente, o il proprio CODICE FISCALE
  • INDIRIZZO di CONSEGNA e NOME indicato sul campanello
  • RECAPITO TELEFONICO per necessità legate alla disponibilità o alla consegna dei documenti
  1. La consegna dei libri a domicilio verrà effettuata il 9 dicembre e i lunedì di dicembre a partire dal 14 dicembre al 28 dicembre dalle 15:30 alle 18:30. Sarà concordato telefonicamente il passaggio dell’operatore presso la vostra residenza.
  2. È possibile richiedere fino a 5 libri e 5 dvd alla settimana della biblioteca di Staranzano.
  3. La durata del prestito rimane la stessa (30 giorni per i libri e audiolibri e 10 giorni per dvd) prevista dal “Regolamento del servizio di Prestito” del Sistema Bibliotecario “BiblioGO!”.
  4. La consegna a domicilio verrà effettuata in busta chiusa dai volontari di Servizio Civile o dagli operatori della biblioteca muniti di tesserino di riconoscimento nei giorni successivi alla richiesta e nelle giornate concordate;
  5. I documenti verranno consegnati all'ingresso dell'abitazione del richiedente dopo un avviso mediante il campanello;
  6. Chi non fosse iscritto alla biblioteca e volesse accedere al servizio potrà effettuare l’iscrizione inviando la richiesta tramite mail indicando nome e cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza, indirizzo di domiciliazione (se esistente), un recapito telefonico. Alla richiesta va allegata copia di un documento di identità (un PDF o una foto da cellulare).
  7. I documenti ricevuti in prestito tramite il servizio “Libri a domicilio” – come pure quelli eventualmente presi in prestito prima della chiusura della Biblioteca a causa dell'emergenza COVID-19 -dovranno essere riconsegnati direttamente in biblioteca che è già organizzata per la dovuta quarantena dei documenti. Per questioni igienico-sanitarie il personale della biblioteca o i volontari non possono infatti ritirare materiale a domicilio.
  8. La riconsegna può essere effettuata depositando i libri nel carrello posto all’esterno della biblioteca: gli operatori avranno cura di recuperare tempestivamente il materiale e metterlo in quarantena per 72 ore. La riconsegna sarà possibile in questi orari:

-          Lunedì e mercoledì dalle 9:30 alle 18:30

-          Martedì, giovedì e venerdì dalle 9:30 alle 13:00

Non sarà necessario suonare il campanello per avvisare i bibliotecari della consegna.

Non è consentito lasciare libri all’esterno della biblioteca se non in presenza del carrello appositamente messo a disposizione

Si raccomanda ai lettori di maneggiare i libri della biblioteca solo dopo avere lavato o disinfettato le mani, di non inumidirsi le dita per voltare le pagine, di non tossire né starnutire sui libri, oltre che di tenere presente tutte le pratiche utili alla tutela della salute.