Mondo. Il diavolo non ama la brava gente!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cudia, Gaspare

Mondo. Il diavolo non ama la brava gente!

Abstract: A Mondo, piccolo e singolare paese del Nordest, popolato già da anni da nordafricani, musulmani e italiani di varia provenienza, è arrivato un nuovo prete: i suoi abitanti non sono mai stati particolarmente fortunati con i religiosi di vario genere, per questo inizialmente diffidano di don Giuseppe, un sacerdote sulla quarantina che pare sia stato trasferito lì dalla Calabria per punizione. La sua affabilità e il suo carattere aperto e diretto divengono ben presto facile combustibile per alimentare le chiacchiere di paese, tanto da cagionargli la nomea di "fimminaru". La maldicenza, veicolata con troppa leggerezza di bocca in bocca, sarà la causa di una terribile tragedia, da cui Mondo rinascerà come una comunità del tutto nuova, quasi utopistica: i suoi abitanti, rinunciando ad alcuni presunti vantaggi del progresso, riscopriranno antiche tradizioni, si apriranno a nuove culture e diverranno ben presto esempio di pacifica e proficua convivenza tra popoli. Un equilibrio delicato, che nuovi arrivati potrebbero turbare...


Titolo e contributi: Mondo. Il diavolo non ama la brava gente! / Gaspare Cudia

Pubblicazione: Roma : Albatros, 2017

Descrizione fisica: 346 p. ; 21 cm

Serie: Terre. Nuove voci

EAN: 9788856785456

Data:2017

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi:

Classi: 853.92 Narrativa italiana. 2000- [21]

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2017

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Monfalcone 853.914 CUD 6-90293 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.