Il peso della neve
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guay-Poliquin, Christian

Il peso della neve

Abstract: Un uomo si risveglia nella stanza di una casa isolata, in mezzo alla neve. A causa del brutto incidente nel quale è rimasto coinvolto ha le gambe paralizzate ed è in balia di un vecchio sconosciuto, il proprietario della baita. L’uomo lo medica, gli fa da mangiare, fa il possibile per riscaldare la stanza e illuminarla, malgrado il black-out. Eppure, nonostante le premure, il ragazzo non riesce a togliersi dalla testa che quell’uomo potrebbe essere chiunque e che le sue intenzioni potrebbero non essere così buone come sembra. La tensione intanto sale con il livello della neve fuori dalla finestra: di fatto, il vecchio e il giovane sono prigionieri entrambi e l’unico modo per scappare è costruire due metaforiche paia d'ali, come quelle di Dedalo e Icaro, per provare a volare via. Sempre a patto che poi il Sole non le bruci.


Titolo e contributi: Il peso della neve / Christian Guay-Poliquin ; traduzione dal francese di Francesco Bruno

Pubblicazione: Venezia : Marsilio, 2019

Descrizione fisica: 247 p. ; 22 cm

Serie: Farfalle

ISBN: 978-88-317-8999-8

Data:2019

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi:

Soggetti:

Classi: 843.92 Narrativa francese. 2000- [21]

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2019
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 2 copie, di cui 2 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Ronchi dei Legionari 843.9 GUA 7-96366 In prestito 19/05/2019
Grado 843.9 GUA 5-38615 In prestito
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.